Arcadia

Consulenza in diritto bancario

Verificare, tutelare, negoziare

Mutui, finanziamenti, conti correnti, cessioni del quinto, leasing, fideiussioni. I contratti bancari possono nascondere insidie, se non addirittura reati, di cui fanno le spese privati e aziende. Ecco perché è necessario comprenderli a pieno ed entrare nel merito delle singole clausole: solo così potrai metterti al riparo da eventuali rischi e contenziosi con banche o altri istituti di credito.

In qualità di avvocati specializzati in diritto bancario, attueremo uno scrupoloso esame delle condizioni contrattuali che ti coinvolgono, ci occuperemo di accertare il rispetto delle normative da parte della tua Banca e ti supporteremo in caso di procedure esecutive mobiliari o immobiliari.

Tutela completa nei rapporti con le banche e le finanziarie

Sapremo assisterti con cura e preparazione grazie al costante aggiornamento in materia e all’attenzione che riserviamo nei confronti delle ultime pronunce giurisprudenziali.

Consulenza in diritto bancario e finanziario

Di cosa si tratta

In via generale, possiamo dire che il diritto bancario regolamenta l’operato degli istituti di credito per salvaguardare il risparmio e i risparmiatori. Un ambito singolare, in cui il rapporto tra le parti in causa rischia di essere condizionato dalla loro disparità di potere. Un settore legato a norme molto particolareggiate, in costante evoluzione e interconnesso con i principi stabiliti dal diritto finanziario: branca che disciplina l’offerta di servizi e strumenti finanziari come azioni, obbligazioni, titoli di stato o fondi comuni d’investimento.

La vigilanza della Banca d’Italia da un lato e della legislazione dall’altro, mirano a garantire l’equità e la trasparenza dei servizi offerti dalle banche o da altri istituti di credito. Eppure non sono rari i casi di contenzioso, ovvero di problematiche che insorgono tra la banca e il cliente (privati, aziende, società, enti locali) in base ai contratti sottoscritti.

Può trattarsi di procedure giudiziali o stragiudiziali, in ogni caso affidarti a un avvocato specializzato in diritto bancario rappresenta la scelta migliore nella gestione di un rapporto che richiede conoscenze approfondite ed estrema lucidità. Il nostro ruolo sarà proprio quello di mettere disposizione le nostre competenze per assisterti e supportarti al meglio nelle situazioni oggetto di contestazione.

Che vantaggi ti offre

Grazie alla nostra consulenza in diritto bancario e finanziario potrai:
  • verificare i profili di invalidità dei tuoi contratti bancari (per esempio usura, mancata indicazione del tasso di interesse, anatocismo, nullità delle fideiussioni, ecc.);
  • trovare la strategia migliore per tutelarti davanti ai tribunali italiani;
  • ottenere assistenza legale giudiziale e stragiudiziale in caso di controversie insorte nei confronti di banche o altri Istituti di credito (come finanziarie o SPV, Special Purpose Vehicle o società veicolo).
  • scegliere un conto corrente a misura delle tue esigenze;
  • comprendere a pieno le condizioni di un mutuo o di un finanziamento;
  • fare chiarezza sulle clausole del contratto che hai firmato in merito a un servizio erogato dalla tua banca o da un altro istituto di credito;
  • evitare di essere vittima di usura o di anatocismo (produzione di interessi sugli interessi);
  • chiedere il risarcimento o la restituzione di interessi sul conto corrente;
  • prevenire i rischi d’investimento per la tua impresa;
  • rinegoziare un contratto bancario;
  • chiudere una posizione debitoria senza segnalazioni pregiudizievoli.

Come potremo aiutarti

I nostri avvocati specializzati in diritto bancario, finanziario e contrattualistica sapranno assisterti in:

  • trattative stragiudiziali con gli istituti di credito per la predisposizione di piani di rientro o per l’estinzione dell’obbligazione a saldo e stralcio;
  • procedure di cancellazione della segnalazione presso la Centrale Rischi della Banca d’Italia o in CRIF (Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria);
  • redazione e deposito in via di urgenza di ricorsi davanti al tribunale competente e/o all’Arbitro Bancario e Finanziario (ABF);
  • richiesta di copie dei documenti bancari relativi ai singoli rapporti (per esempio estratti conto, contratti di mutuo o contratti di conto corrente) ai sensi dell’art. 119 t.u.b. (testo unico bancario);
  • procedimenti giudiziali di opposizione a decreto ingiuntivo o a procedure esecutive ingiustamente avviate dalla Banca al fine di scongiurare eventuali azioni illegittime a tuo carico

Chi ti assisterà

Potrai contare sulla consulenza e assistenza legale dell’Avv.ssa Sara Bartoli, specializzata in diritto bancario e finanziario.

Hai bisogno di aiuto?

OPPURE