Arcadia

Contenzioso tributario

Nell’ambito tributario, la vocazione dello Studio è incentrata anche sulla difesa del contribuente.

L’intervento dei professionisti dello Studio inizia dall’inizio della verifica fiscale da parte dell’Agenzia delle Entrate, Guardia di Finanze, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, fino alla presentazione del ricorso avanti alla competente Commissione Tributaria, ossia la difesa del contribuente nel contenzioso contro il Fisco.

La missione dunque è annullare la pretesa tributaria attraverso la contestazione degli atti notificati al contribuente (avvisi di accertamento, avvisi di rettifica e liquidazione delle imposte, cartella esattoriale) all’interno del processo tributario (Commissione Tributaria Provinciale).

In particolare, i professionisti dello Studio assistono aziende e privati destinatari di inviti al contraddittorio (per il deposito della documentazione richiesta), accessi, ispezioni e verifiche sia presso l’abitazione privata che nei locali della stessa azienda sottoposta ad indagini sino alla presentazione di memorie difensive per replicare ai rilievi contenuti nel Processo Verbale di Constatazione (PVC), ossia la fase che precede la notifica dell’avviso di accertamento.

Lo Studio si occupa anche, nello specifico, di assistenza relativa agli adempimenti per la presentazione della domanda di rimborso di imposte e la successiva difesa di impugnazione in caso di diniego da parte dell’Agenzia delle Entrate da contestare dinanzi alla Commissione Tributaria Provinciale .

Arcadia si occupa anche delle liti da riscossione da promuovere contro gli atti notificati dall’Agenzia delle Entrate – Riscossione (ex Equitalia), ad esempio:

  • cartelle di pagamento;
  • intimazioni di pagamento;
  • preavvisi di fermo amministrativo e fermo;
  • comunicazione preventiva di iscrizione ipotecaria ed ipoteca;
  • pignoramenti di vario genere (presso terzi, immobiliare, etc.).

In questo settore, lo Studio intende realizzare l’obiettivo primario di annullare i debiti fiscali a favore del cittadino attraverso la verifica delle cartelle esattoriali con relativo controllo delle relate di notifica al fine di individuare vizi, difetti o errori, nonché per rilevare l’intervenuta prescrizione del credito dello Stato.

Il dipartimento di diritto tributario dello Studio è curato dalle figure dell’Avv. Federico Marrucci e dell’Avv. Maurizio Naseddu i cui interventi sono pubblicati sulle seguenti testate specializzate: ItaliaOggiAltalex.

Chi se ne occupa:

Hai bisogno di aiuto?

OPPURE